Condizioni Contrattuali

Premessa

Se disponi di un accordo scritto separato con Dillo che presenta variazioni rispetto a questo documento di Condizioni Contrattuali, fanno fede le variazioni presente sull’accordo/offerta personalizzata.

A meno che non lavori per un'organizzazione che ha un accordo scritto separato con noi per utilizzare Dillo, queste sono le Condizioni Contrattuali che si applicano all'utilizzo dei nostri servizi.

I nostri servizi sono generalmente destinati all'uso aziendale o professionale.

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTE CONDIZIONI. UNA VOLTA ACCETTATE, QUESTE CONDIZIONI DIVENTANO UN IMPEGNO LEGALE VINCOLANTE TRA VOI E DILLO. SE NON ACCETTI DI ESSERE VINCOLATO DA QUESTE CONDIZIONI NON DEVI CREARE UN ACCOUNT O UTILIZZARE I SERVIZI (COME DEFINITO DI SEGUITO).

In caso di domande, è possibile contattare l'Assistenza clienti all’indirizzo [email protected].

In queste Condizioni Contrattuali (indicate come queste "Condizioni", "Condizioni di servizio" o "Termini"), i termini "tu", "tuo" o "Cliente" si riferiscono a te. Se stai creando un account per utilizzare i Servizi per conto di un'organizzazione, accetti le presenti Condizioni per conto di tale organizzazione e prometti di avere l'autorità per vincolare tale organizzazione alle presenti Condizioni (e, in tal caso , i termini "tu", "tuo" o "cliente" si riferiscono a tale organizzazione). Fa eccezione il caso in cui tale organizzazione ha un accordo scritto separato con noi che copre l'uso dei Servizi, in questo specifico caso sarà l’accordo a regolerà l’uso.

I termini “noi", "ci, "nostro" o "Dillo" si riferiscono a CP Software Nord Est srl., con sede legale in via Monzermone, 1 42100 Reggio Emilia (RE) – ITALIA - P.Iva/C.F. 01773640352. Dillo o il Cliente possono anche essere indicati individualmente come "parte" e congiuntamente come "parti" nelle presenti Condizioni. Per essere idoneo a creare un account per utilizzare i Servizi, è necessario rivedere e accettare le presenti Condizioni.

Quando ci riferiamo ai "Servizi" in queste Condizioni, intendiamo tutti i prodotti e servizi forniti da noi o dai nostri Partner, che a seconda dei casi possono essere:
(a) utilizzati dall'utente, inclusi, senza limitazioni, prodotti e servizi in prova base o gratuiti
(b) ordinato/i dall'utente nell'ambito di un Modulo d'ordine (come definito di seguito).
I Servizi possono includere sia prodotti e servizi di piattaforma, compreso l'accesso a qualsiasi interfaccia di programmazione di applicazioni ("API Dillo"), la Console Dillo e la Documentazione, sia servizi di comunicazione utilizzati in connessione con le API Dillo.

1. Modifiche a queste Condizioni

Queste Condizioni Contrattuali possono essere oggetto di variazioni. Ti forniremo un preavviso scritto di eventuali aggiornamenti sostanziali almeno 30 giorni prima della data effettiva di entrata in vigore; tuttavia potremmo non essere in grado di fornire un preavviso scritto di almeno trenta (30) giorni di aggiornamenti sostanziali alle presenti Condizioni Contrattuali derivanti da modifiche a leggi, regolamenti o requisiti dei fornitori di telecomunicazioni. La versione aggiornata delle presenti Condizioni Contrattuali sarà disponibile all'indirizzo https://www.dillo.cloud/it/condizioni-di-servizio/

Gli avvisi per gli aggiornamenti sostanziali ai presenti Condizioni verranno forniti in conformità con la Sezione 1 (Avvisi). Salvo quanto diversamente specificato da noi, gli aggiornamenti saranno efficaci e vincolanti dalla data indicata all'inizio delle presenti Condizioni. La versione aggiornata delle presenti Condizioni Contrattuali sostituirà tutte le versioni precedenti.

A seguito di tale avviso, l'utilizzo continuato dei Servizi a partire dalla data in cui la versione aggiornata dei presenti Condizioni è effettiva e vincolante costituisce l'accettazione di tali Condizioni Contrattuali aggiornate. Se non accetti la versione aggiornata delle presenti Condizioni Contrattuali, devi interrompere immediatamente l'utilizzo dei Servizi.

2. Creazione e informazioni dell'account

Per utilizzare i Servizi della piattaforma Dillo, ti verrà chiesto di creare un account. Come parte del processo di creazione dell'account, ti verrà chiesto di fornire il tuo indirizzo e-mail, creare una password e verificare di essere un essere umano fornendo un numero di telefono al quale ti invieremo un codice di verifica per accedere a un modulo. Quando crei un account, dovrai fornire informazioni vere, accurate, aggiornate e complete su di te. È necessario mantenere tali informazioni vere, accurate, aggiornate e complete anche dopo aver creato ciascun account. La violazione delle presenti Condizioni Contrattuali autorizza Dillo alla sospensione dell’account e dei servizi offerti.

Dillo puo’ richiedere, a propria discrezione, tutti i documenti necessari per verificare la tua identità e quella dei tuoi clienti. La mancata fornitura dei documenti richiesti entro quindici (15) giorni dalla data della richiesta, causa violazione delle presenti Condizioni Contrattuali e la sospensione dell’account.

3. Fornitura dei Servizi

3.1 Le nostre responsabilità:

1 - Renderemo disponibili i Servizi in conformità con i presenti Condizioni Contrattuali, la nostra documentazione, comprese eventuali guide all'uso contenute in tale documentazione ("Documentazione") e qualsiasi documento di ordinazione applicabile tra le parti che specifichi reciprocamente tariffe concordate per determinati Servizi e altre Condizioni Commerciali, inclusi eventuali impegni di spesa minima applicabili ("Modulo d'ordine");
2 - rispettare il nostro Accordo sul livello di servizio per i Servizi ("SLA") e la nostra Panoramica sulla sicurezza per i Servizi, ognuno dei quali può essere aggiornato di volta in volta;
3 - compiere sforzi commercialmente ragionevoli per utilizzare misure standard del settore atte a scansionare, rilevare ed eliminare codice, file, script, agenti o programmi destinati a nuocere, inclusi, ad esempio, virus, worm, logic bomb e trojan;
5 - se applicabile, utilizzare personale addestrato e qualificato per fornire i Servizi;
6 - compiere sforzi commercialmente ragionevoli per fornirti il ​​supporto tecnico.

3.2 Moduli beta.
Di tanto in tanto, potremmo mettere a tua disposizione Servizi identificati come alfa, beta, non generalmente disponibili, versione limitata, anteprima per sviluppatori o qualsiasi Servizio simile da noi offerto (collettivamente, "Moduli Beta"). Puoi scegliere di utilizzare un'Offerta Beta a tua esclusiva discrezione. Possiamo interrompere un'Offerta Beta in qualsiasi momento, a nostra esclusiva discrezione, o decidere di non rendere in futuro disponibile un modulo beta.


3.3 Sospensione dei Servizi.
Potremmo sospendere i Servizi immediatamente dopo la notifica all'utente per giusta causa se, in buona fede, stabiliamo:
(a) che tu o un Utente finale (come definito di seguito) violi materialmente (o noi, in buona fede, riteniamo che tu o un L'Utente finale ha violato materialmente) qualsiasi disposizione delle presenti Condizioni Contrattuali o della nostra Politica di Utilizzo, inclusi il nostro Servizio.
(b) si verifica un picco o un aumento insolito e materiale nell'utilizzo dei Servizi da parte dell'utente e che tale traffico o utilizzo è fraudolento o influisce materialmente e negativamente sulla capacità operativa dei Servizi;
(c) che la nostra fornitura dei Servizi è vietata dalla legge o dai regolamenti applicabili;
(d) vi sia un utilizzo dei Servizi da parte dell'utente o di un Utente finale che, a nostro giudizio, minacci la sicurezza, l'integrità o la disponibilità dei Servizi; o
(e) che le informazioni nel tuo account siano false, imprecise o incomplete o che non sia stata fornita documentazione per la verifica dell’identità entro quindici (15) giorni dalla data della richiesta. Rimani responsabile per le Commissioni (come definito di seguito).

Se sospendiamo i Servizi ai sensi della presente Sezione 3.3 o Sezione 6.3 (Commissioni e Condizioni di pagamento), non avremo alcuna responsabilità per eventuali danni, responsabilità, perdite (inclusa qualsiasi perdita di dati o profitti) o qualsiasi altra conseguenza in cui potresti incorrere in relazione a tale sospensione.


3.4 Modifiche ai Servizi.
Le caratteristiche e le funzioni dei Servizi, incluse le API Dillo e il nostro SLA, possono cambiare nel tempo; a condizione, tuttavia, non ridurremo materialmente la funzionalità complessiva dei Servizi. È responsabilità dell'utente garantire che ciascuna Applicazione del cliente (come definita di seguito) sia compatibile con i Servizi in vigore. Sebbene cerchiamo di evitare di apportare modifiche ai Servizi che non sono retrocompatibili, se tali modifiche si rendessero necessarie, faremo il possibile per informarti almeno sessanta (60) giorni prima dell'implementazione. Nel caso in cui apportassimo una modifica non compatibile con le versioni precedenti a un'API Dillo e tale modifica influisca materialmente e negativamente sull'utilizzo dei Servizi ("Modifica avversa all'API")
(a) ci comunicherai la Modifica avversa all'API
(b) possiamo accettare di collaborare con te, a nostra esclusiva discrezione, per risolvere o affrontare in altro modo il Cambiamento API avverso, tranne nel caso in cui, a nostra esclusiva discrezione, abbiamo stabilito che un Cambiamento API avverso è necessario per motivi di sicurezza, da fornitori di telecomunicazioni, o per conformarsi a leggi o regolamenti applicabili.

4. Le tue responsabilità

L'utente: (a) sarà l'unico responsabile per tutto l'utilizzo dei Servizi e della Documentazione con il proprio account, inclusa la qualità e l'integrità di qualsiasi dato e altra informazione resa disponibile a noi da o per te attraverso l'uso dei Servizi ai sensi delle presenti Condizioni Condizioni( "Dati del cliente") e ogni applicazione software o servizio che l'utente mette a disposizione degli Utenti finali che si interfaccia con i Servizi (ciascuno, una "Applicazione del cliente"); (b) non trasferire, rivendere, noleggiare, concedere in licenza o altrimenti rendere disponibili i Servizi a terzi (tranne per rendere i Servizi disponibili agli Utenti finali in relazione all'uso di ciascuna Applicazione del cliente come consentito dalle presenti Condizioni Contrattuali) o offrirli su una base autonoma; (c) utilizzare i Servizi solo in conformità con i presenti Condizioni, la nostra Politica di Utilizzo, inclusi il nostro ivi contenuti, la Documentazione applicabile, qualsiasi Modulo d'ordine applicabile e la legge o il regolamento applicabile; (d) essere l'unico responsabile per tutti gli atti, le omissioni e le attività di chiunque acceda o utilizzi in altro modo qualsiasi Applicazione del cliente ("Utente finale"), inclusa la conformità degli Utenti finali alle presenti Condizioni, alla nostra Politica di utilizzo, la nostra Documentazione, qualsiasi Modulo d'ordine applicabile e legge o regolamento applicabile; (e) fare del proprio meglio per impedire l'accesso o l'utilizzo non autorizzato dei Servizi e informarci tempestivamente di tale accesso o utilizzo non autorizzato; (f) fornire una ragionevole cooperazione in merito alle richieste di informazioni da parte delle forze dell'ordine, delle autorità di regolamentazione o dei fornitori di telecomunicazioni; e (g) rispettare le dichiarazioni e le garanzie fornite nella Sezione 8 (Dichiarazioni, garanzie e esclusione di responsabilità).

Non saremo responsabili per eventuali perdite o danni derivanti dall'uso non autorizzato del tuo account.

Se sei la parte che ha accettato le presenti Condizioni e riassegni il tuo account a un rivenditore di terze parti per scopi amministrativi, tale riassegnazione dell'account non esonera i tuoi obblighi ai sensi delle presenti Condizioni. L'utilizzo dei Servizi continuerà ad essere soggetto alle presenti Condizioni.

5. Commissioni e condizioni di pagamento

5.1 Commissioni.
Accetti di pagare le commissioni in conformità con le tariffe applicabili in quel momento se non diversamente stabilito nei Moduli d'ordine applicabili.
Inoltre, ti addebiteremo e pagherai, in conformità con la Sezione 5.3 (Commissioni e Condizioni di pagamento), tutti i costi aggiuntivi, multe o sanzioni che incorriamo da un ente governativo o normativo o da un fornitore di telecomunicazioni a causa del tuo utilizzo improprio dei Servizi.

5.2 Tasse e Supplementi di Comunicazione
5.2.1 Tasse. Tutte le tariffe sono escluse da eventuali tasse, imposte, dazi o altri oneri simili imposti da un'autorità legale, governativa o di regolamentazione in qualsiasi giurisdizione applicabile, inclusi, a titolo esemplificativo, vendite, utilizzo, valore aggiunto, consumo, comunicazioni o ritenute d'acconto (collettivamente, “Imposte”). Pagherai tutte le tasse associate a queste Condizioni Contrattuali, escluse le tasse basate sul nostro reddito netto, proprietà o dipendenti. Se siete tenuti dalla legge applicabile a trattenere eventuali Imposte dai pagamenti a noi dovuti, ridurrete o eliminerete tali Imposte trattenute al ricevimento del certificato o documento fiscale appropriato da noi fornito. Fornirete all'autorità competente una prova del pagamento di eventuali imposte trattenute. Le tasse verranno mostrate come una voce separata su una fattura.

5.2.2 Supplementi per le comunicazioni.
Tutte le tariffe sono escluse da qualsiasi servizio di comunicazione applicabile o dal fornitore di telecomunicazioni (ad esempio, operatore telefonico) o supplementi (collettivamente, "Sovraprezzo" o “Surcharge”). Pagherai tutti i Supplementi per le comunicazioni associati al tuo utilizzo dei Servizi. I supplementi per le comunicazioni verranno visualizzati come voce separata in una fattura. Sono previsti sovrapprezzi consultabili nella sezione Rates&Price caso di:

- Utilizzo del servizio Dillo Voice Outbound con un indice di telefonate con successo (ASR) inferiore al 25% su base mensile.

5.2.3 Esenzione. Se sei esentato dal pagamento di determinate tasse o supplementi per le comunicazioni, dovrai fornire le informazioni necessarie sull'esenzione come richiesto da noi o un certificato di esenzione valido emesso dall'autorità competente via e-mail a [email protected] Sarai esentato in futuro una volta che avremo approvato la tua richiesta di esenzione. Se l'autorità competente determina, in qualsiasi momento, che l'utente non è esente dal pagamento di Imposte o Supplementi per le comunicazioni, dovrà pagare prontamente tali Imposte o Supplementi per le comunicazioni, oltre a qualsiasi interesse o penale applicabile.

5.3 Condizioni di pagamento.
Gli obblighi di pagamento non sono annullabili e le commissioni, le tasse e i supplementi per le comunicazioni (collettivamente, "Commissioni") una volta pagati, non sono rimborsabili. Salvo quanto diversamente stabilito nei Moduli d'ordine applicabili e soggetto alla Sezione 6.4 (Controversie sui pagamenti), pagherai le Commissioni dovute ai sensi dei presenti Condizioni in conformità con il seguente metodo di pagamento applicabile:
5.3.1 Condizioni di pagamento con carta di credito. Se scegli di aggiungere fondi al tuo account tramite carta di credito e utilizzi tali fondi per pagare le Commissioni dovute, sei responsabile di garantire che tali fondi coprano le Commissioni dovute. Se il tuo account non dispone di fondi sufficienti o la tua carta di credito rifiuta un addebito per le Commissioni dovute, ci riserviamo il diritto di sospendere i Servizi su tutti i tuoi account fino al completo pagamento delle Commissioni dovute. Tutti i dati delle carte di credito inseriti sul sistema sono memorizzati e processati da Stripe (https://stripe.com/it/privacy)

5.4 Controversie di pagamento.
Ci comunicherai per iscritto entro sessanta (60) giorni dalla data in cui ti addebiteremo le Commissioni che desideri contestare. È possibile trattenere le Commissioni contestate fino alla risoluzione della controversia. In caso di contestazione, è necessario agire in modo ragionevole e in buona fede e collaborare diligentemente con noi per risolvere la controversia. Non ti addebiteremo una penale per il ritardo o sospenderemo la fornitura dei Servizi per le Commissioni non pagate che sono in controversia, a meno che non cooperi diligentemente con noi o nel caso in cui venga stabilito che la tua controversia non è ragionevole o non è stata portata in buona fede.

6. Proprietà, dati del cliente e riservatezza

6.1 Proprietà.
Come tra le parti, possediamo e ci riserviamo esclusivamente tutti i diritti, titoli e interessi nei e sui Servizi, la Documentazione, le nostre Informazioni riservate (come definite di seguito) e qualsiasi dato derivato dall'uso dei Servizi che non identificano direttamente o indirettamente te, gli Utenti finali o qualsiasi persona fisica e include (a) dati quali volumi, frequenze, frequenze di rimbalzo e dati sulle prestazioni del Servizio e (b) soggetti a qualsiasi restrizione ai sensi delle leggi applicabili, dati resi anonimi, de- identificato e/o aggregato in modo tale da non poter più identificare direttamente o indirettamente te, gli Utenti finali o qualsiasi persona fisica e qualsiasi feedback o suggerimento fornito da te o da un Utente finale in merito ai Servizi. Possiedi e riservi esclusivamente tutti i diritti, titoli e interessi in e su ciascuna Applicazione del cliente, le tue Informazioni riservate e i Dati del cliente, fatti salvi i nostri diritti di elaborare i Dati del cliente in conformità con le presenti Condizioni Contrattuali.

6.2 Dati del cliente. Concedi a noi e ai nostri Partner il diritto di elaborare i Dati del cliente secondo necessità per fornire i Servizi in modo coerente con i presenti Condizioni, la nostra Informativa sulla privacy. Se non sei d'accordo con i Condizioni della nostra Informativa sulla Privacy, devi interrompere immediatamente l'utilizzo dei Servizi.

6.3 Riservatezza
6.3.1 Definizione. "Informazioni riservate" indica qualsiasi informazione o dato, indipendentemente dal fatto che sia in forma tangibile, divulgato da una delle parti ("Parte divulgatrice") all'altra parte ("Parte ricevente") contrassegnato o altrimenti designato come riservato o proprietario o che dovrebbe essere ragionevolmente inteso come confidenziale data la natura delle informazioni e le circostanze che circondano la divulgazione, inclusi, senza limitazione, moduli d'ordine, dati del cliente, rapporti e attestazioni di sicurezza, rapporti di audit, elenchi di clienti, prezzi, concetti, processi, piani, progetti e altre strategie, "know how", informazioni finanziarie e di altro tipo e/o tecniche e materiali della Parte divulgante e dei suoi Partner. Le Informazioni riservate non includono alcuna informazione che: (a) sia pubblicamente disponibile senza violazione delle presenti Condizioni Contrattuali o colpa della Parte ricevente; (b) fosse debitamente conosciuto dalla Parte Ricevente, ea sua conoscenza, senza alcuna restrizione, prima della divulgazione da parte della Parte Divulgante; (c) sia stata adeguatamente comunicato alla Parte Ricevente, e a sua conoscenza, senza alcuna restrizione, da un'altra persona senza violazione dei diritti della Parte Divulgante; o (d) sia sviluppato in modo indipendente dalla Parte ricevente senza l'uso o il riferimento alle Informazioni riservate della Parte divulgatrice.
6.3.2 Utilizzo e divulgazione. Salvo quanto diversamente autorizzato per iscritto dalla Parte divulgante, la Parte ricevente non
(a) utilizzerà le Informazioni riservate della Parte divulgatrice per alcuno scopo al di fuori dell'esercizio dei diritti della Parte ricevente o dell'adempimento dei propri obblighi ai sensi dei presenti Condizioni Contrattuali;
(b) divulgherà o renderà Informazioni riservate di Parte divulgante a disposizione di qualsiasi parte, ad eccezione dei suoi, delle sue Partner e dei loro rispettivi dipendenti, consulenti legali, contabili, appaltatori e, nel nostro caso, subappaltatori (collettivamente, "Rappresentanti") che hanno "bisogno di sapere" se necessario per la Parte Ricevente di esercitare i propri diritti o adempiere ai propri obblighi ai sensi delle presenti Condizioni Contrattuali. La Parte ricevente è responsabile dell'osservanza da parte dei suoi Rappresentanti della presente Sezione 7.3. I Rappresentanti saranno legalmente tenuti a proteggere le Informazioni Riservate della Parte Divulgatrice in Condizioni di riservatezza.

6.3.3 Divulgazione forzata. La Parte ricevente può divulgare le Informazioni riservate della Parte divulgatrice se così richiesto ai sensi di un regolamento, legge, mandato di comparizione o ordine del tribunale (collettivamente, "Divulgazioni obbligatorie"), a condizione che la Parte ricevente comunichi alla Parte divulgante una divulgazione obbligata (nella misura consentita dalla legge). La Parte Ricevente fornirà una ragionevole cooperazione alla Parte Divulgante in relazione a una Divulgazione obbligata a spese della Parte Divulgante.

6.3.4 Esonero ingiuntivo. Le parti riconoscono e convengono espressamente che non può esistere alcun rimedio adeguato per legge per una violazione effettiva o minacciata della presente Sezione 7.3 e che, in caso di violazione effettiva o minacciata delle disposizioni della presente Sezione 7.3, la parte non inadempiente avere il diritto di chiedere un'ingiunzione immediata e un altro equo risarcimento, e di rinunciare ad altri diritti o rimedi a sua disposizione.

7. Dichiarazioni, garanzie e esclusione di responsabilità

7.1 Dati del cliente. Dichiari e garantisci di aver fornito e continuerai a fornire comunicazioni adeguate e di aver ottenuto e continuerai a ottenere le autorizzazioni e i consensi necessari per fornirci i Dati del cliente per l'uso e la divulgazione ai sensi della Sezione 7.2 (Dati del cliente) .

7.2 Servizi. Dichiariamo e garantiamo che i Servizi vengono eseguiti materialmente in conformità con la Documentazione applicabile. In caso di mancato rispetto da parte nostra di questa Sezione 7.2, sarà, a nostra discrezione, (a) rimediare a qualsiasi non conformità materiale o (b) rimborsare a le Commissioni effettivamente pagate per il periodo di tempo durante il quale i Servizi interessati non sono conformi alla presente  Sezione 7.2.

7.3 Leggi anticorruzione e commercio internazionale.
Ciascuna parte:
(a) garantisce che condurrà la propria attività in conformità con tutte le sanzioni anticorruzione, antiriciclaggio, economiche e commerciali, i controlli sulle esportazioni e altre leggi, regolamenti e ordini governativi sul commercio internazionale (collettivamente, "Anti-Corruzione e leggi commerciali”) nelle giurisdizioni che si applicano direttamente o indirettamente ai Servizi
(b) dichiara di non aver effettuato, offerto, promesso di effettuare o autorizzato alcun pagamento o altro valore in violazione delle leggi anticorruzione e commerciali. Ci comunicherai prontamente per iscritto qualsiasi violazione effettiva o potenziale delle leggi anticorruzione e commerciale in relazione all'uso dei Servizi da parte dei tua o dei tuoi clienti e adotterai tutte le misure appropriate per rimediare o risolvere tali violazioni, comprese le misure da noi richieste. Dichiari di aver ottenuto e garantisci che continuerai a ottenere tutte le licenze o altre autorizzazioni necessarie per esportare o trasferire i Servizi. Ciascuna parte dichiara che essa (e, nel tuo caso, anche gli Utenti finali) non è in alcun elenco di parti vietate, negate, non verificate, sanzioni, interdizione o esclusione del governo o elenco di parti soggette a restrizioni correlate all'esportazione (collettivamente, "Elenchi di sanzioni ").
L'utente:
(a) interromperà immediatamente l'utilizzo dei Servizi se viene inserito in qualsiasi Elenco delle sanzioni
(b) rimuoverà l'accesso di un Utente finale ai Servizi se tale Utente finale viene inserito in qualsiasi Elenco delle sanzioni. Garantisci che non esporterai, riesporterai o trasferirai i Servizi a un'entità inclusa nell'Elenco delle sanzioni senza previa autorizzazione dell'autorità governativa applicabile. In violazione di qualsiasi disposizione nel presente Accordo, ciascuna delle parti può rescindere il presente Accordo immediatamente previa comunicazione scritta all'altra parte se l'altra parte viola i propri obblighi in questa Sezione 7.3.
Se il tuo account è bloccato perché opera in un paese o una regione vietati dalla presente Sezione 7.3, riceverai una notifica che il tuo account non è operativo quando tenti di accedere al tuo account in tale paese o regione proibiti.

7.4 I servizi sono forniti "così come sono" e non forniamo garanzie di alcun tipo, espresse, implicite, per legge o altro, e decliniamo specificamente tutte le garanzie implicite, compresa qualsiasi garanzia implicita di commerciabilità, idoneità per uno scopo particolare. Inoltre decliniamo tutte le garanzie relative a fornitori di telecomunicazioni di terzi. L'utente riconosce che le reti dei fornitori di internet e telecomunicazioni sono intrinsecamente insicure. Di conseguenza, l'utente accetta che non siamo responsabili per eventuali modifiche, intercettazione o perdita dei dati del cliente durante il transito tramite internet o la rete di un fornitore di telecomunicazioni. I moduli beta sono forniti "così come sono" e "come disponibili" senza garanzie di alcun tipo e non abbiamo alcuna responsabilità e nessun obbligo di indennizzo per qualsiasi modulo beta.

8. Indennizzo reciproco

8.1 Indennizzo da parte nostra.

8.1.1 Ambito dell'indennizzo. Ti difenderemo da e contro qualsiasi reclamo, richiesta, causa o procedimento presentato o avviato contro di te da una terza parte che sostenga che la nostra fornitura dei Servizi violi o si appropria indebitamente dei diritti di proprietà intellettuale di tali terze parti ("Reclamo per violazione"). Ti indennizzeremo da eventuali danni, multe o sanzioni imposte da un ente governativo o normativo, spese legali e costi assegnati contro di te o per importi di liquidazione approvati da noi per un reclamo per violazione.

8.1.2 Opzioni di violazione. Se la nostra fornitura dei Servizi è diventata, o a nostro avviso è probabile che diventi, oggetto di qualsiasi Reclamo per violazione, possiamo a nostra discrezione e spese:
(a) ottenere il diritto di continuare a fornire i Servizi come stabilito in questi Termini ;
(b) modificare i Servizi per renderli non in violazione;
(c) se le opzioni di cui sopra non sono ragionevolmente praticabili, rescindere i presenti Termini o, se applicabile, terminare i Servizi oggetto di qualsiasi Reclamo per violazione e rimborsare eventuali commissioni prepagate non utilizzate.

8.1.3 Limitazioni. Non avremo alcuna responsabilità o obbligo ai sensi della presente Sezione 8.1 in relazione a qualsiasi Reclamo per violazione
(a) derivante dall'utilizzo dei Servizi in violazione delle presenti Condizioni Contrattuali;
(b) derivanti dalla combinazione, dal funzionamento o dall'uso dei Servizi con altre applicazioni, parti di applicazioni, prodotti o servizi in cui i Servizi di per sé non violerebbero;
(c) derivanti da Servizi per i quali non è previsto alcun addebito.

 

8.2 Indennizzo da parte dell'utente.
Difenderete noi, i nostri funzionari, direttori, dipendenti e Partner (collettivamente, "Parti Dillo") da e contro qualsiasi rivendicazione, richiesta, azione legale o procedimento avviato o avviato contro una delle Parti Dillo da una terza parte che asserisca o derivi per
(a) violazione della Sezione 4 (Responsabilità dell'utente da parte vostra o di qualsiasi Utente finale) o
(b) di un'Applicazione del cliente, inclusi, senza limitazione, qualsiasi pretesa che un'Applicazione del cliente o l'utilizzo da parte vostra o di qualsiasi Utente finale di un Cliente Applicazione, viola o si appropria indebitamente dei diritti di proprietà intellettuale di tali dati. Ci indennizzerete da eventuali danni, multe o sanzioni imposte da un ente governativo o normativo, spese legali e costi assegnati contro una Parte indennizzata di Dillo o per importi di liquidazione approvati da voi per un reclamo indennizzabile del cliente.


8.3 Condizioni di indennizzo.
Come condizione dei suddetti obblighi di indennizzo:
(a) la parte indennizzata ("Parte indennizzata") notificherà prontamente alla parte indennizzante ("Parte indennizzante") qualsiasi Richiesta di violazione o Richiesta indennizzabile del cliente (indicata individualmente e collettivamente come " Richiesta"); a condizione, tuttavia, che la mancata comunicazione di tale tempestivo avviso non solleverà la Parte indennizzante dai suoi obblighi ai sensi della presente Sezione 9, salvo nella misura in cui la Parte indennizzante sia stata effettivamente e materialmente pregiudicata da tale inadempimento;
(b) La Parte indennizzante avrà l'unica ed esclusiva autorità per difendere o risolvere qualsiasi Reclamo; e (c) la Parte indennizzata coopererà ragionevolmente con la Parte indennizzante in relazione alle attività della Parte indennizzante. La Parte Indennizzata si riserva il diritto, a proprie spese, di partecipare alla difesa di qualsiasi Reclamo. Nonostante quanto stabilito in questa Sezione 9, la Parte indennizzante non risolverà alcun reclamo per cui ha l'obbligo di indennizzare ai sensi della presente Sezione 9 ammettendo responsabilità o colpa per conto della Parte indennizzata, né creerà alcun obbligo per conto della Parte indennizzata, senza il previo consenso scritto della Parte Indennizzata, che non sarà irragionevolmente negato, condizionato o ritardato.

 

8.4 Rimedio Esclusivo. La presente Sezione 9 stabilisce l'unica responsabilità della Parte indennizzante nei confronti dell'altra parte e l'unico rimedio della Parte indennizzata nei confronti dell'altra parte per eventuali rivendicazioni di terzi.

9. Limitazione di responsabilità

9.1 LIMITAZIONE DEI DANNI INDIRETTI, CONSEQUENZIALI E CONNESSI.
IN NESSUN CASO NESSUNA PARTE AVRÀ ALCUNA RESPONSABILITÀ DERIVANTE DA O RELATIVA AI PRESENTI TERMINI PER PERDITA DI PROFITTI, RICAVI, AVVIAMENTO O INDIRETTA, SPECIALE, ACCIDENTALE, CONSEQUENZIALE, COPERTURA, PERDITA DI DATI, INTERRUZIONE DI ATTIVITÀ O DANNI PUNITIVI, SIA CHE UN'AZIONE SIA IN CONTRATTO O ILLECITO E INDIPENDENTEMENTE DALLA TEORIA DELLA RESPONSABILITÀ, ANCHE SE UNA PARTE È STATA AVVISATA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI O SE IL RIMEDIO DI UNA PARTE NON RIESCE AL SUO SCOPO ESSENZIALE. LA PRECEDENTE ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA' NON SI APPLICA NELLA MISURA PROIBITA DALLA LEGGE.


9.2 LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA'.
IN NESSUN CASO LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DI NESSUNA PARTE DERIVANTE DA O RELATIVA ALLE PRESENTI CONDIZIONI CONTRATTUALI SUPERERÀ GLI IMPORTI PAGATI O PAGATI DALL'UTENTE AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI PER I SERVIZI CHE DANNO DERIVANTE ALLA RESPONSABILITÀ DURANTE IL PERIODO DI DODICI (12) MESI PRECEDENTI IL PRIMO DI CUI È NATA LA RESPONSABILITÀ. LA PRECEDENTE LIMITAZIONE SI APPLICA SIA CHE UN'AZIONE SIA IN CONTRATTO O ILLECITO E INDIPENDENTEMENTE DALLA TEORIA DELLA RESPONSABILITÀ.


9.3 ECCEZIONI ALLA LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ.
NONOSTANTE QUANTO CONTRARIO NELLA SEZIONE 9.1 (LIMITAZIONE DEI DANNI INDIRETTI, CONSEQUENZIALI E CONNESSI) E DELLA SEZIONE 9.2 (LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ), LE LIMITAZIONI DELLA SEZIONE 9.1 E DELLA SEZIONE 9.2 NON SI APPLICANO IN CASO DI
(a) UNA VOSTRA VIOLAZIONE DELLA SEZIONE 4 (VOSTRO RESPONSABILITÀ);
(b) VIOLAZIONE DELLA SEZIONE 6 (TARIFFE E TERMINI DI PAGAMENTO);
(c) IMPORTI DOVUTI IN BASE AGLI OBBLIGHI DI INDENNIZZO DI UNA PARTE AI SENSI DELLA SEZIONE 9 (RICERCA INDENNIZZO).

LE DISPOSIZIONI DELLA PRESENTE SEZIONE 10 ASSEGNANO I RISCHI AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI TRA LE PARTI, E LE PARTI FANNO AFFIDAMENTO SULLE LIMITAZIONI STABILITE IN QUESTA SEZIONE 10 NELLA DECISIONE QUANDO ACCETTARE O IN ALTRO MODO ACCETTARE QUESTE CONDIZIONI CONTRATTUALI.

10. Termine, risoluzione e durata contrattuale

10.1 Durata.
I presenti Termini, come possono essere aggiornati di volta in volta, inizieranno alla data in cui saranno accettati dall'utente e continueranno fino alla risoluzione in conformità con la Sezione 11.2 (Risoluzione) ("Termine").

 

10.2 Risoluzione.
10.2.1 Per comodità. Ciascuna parte può rescindere i presenti Termini e chiudere tutti gli account connessi per qualsiasi motivo con un preavviso scritto di trenta (30) giorni all'altra parte. Nonostante la frase precedente, se è in vigore un Contratto Dedicata, il Cliente non può rescindere i presenti Termini fino a quando tale Contratto Dedicato non è scaduto o è stato risolto in conformità con i suoi termini.

10.2.2 Violazione materiale. Possiamo rescindere i presenti Termini (inclusi tutti i Moduli d'ordine) e chiudere tutti i tuoi account nel caso in cui commetti una violazione materiale dei presenti Termini e non riesci a porre rimedio a tale violazione materiale entro quindici (15) giorni dalla data che forniamo per iscritto notifica di tale violazione materiale all'utente. A scanso di equivoci, la violazione della nostra Politica di utilizzo, inclusi il nostro Servizio e i Requisiti specifici del Paese ivi contenuti, sarà considerata una violazione materiale dei presenti Termini. È inoltre possibile risolvere i presenti Termini (inclusi tutti i Moduli d'ordine) nel caso in cui commettiamo una violazione materiale dei presenti Termini e non riusciamo a porre rimedio a tale violazione materiale entro quindici (15) giorni dalla data in cui fornisci notifica scritta di tale violazione materiale a noi.

10.2.3 Insolvenza. In base alla legge applicabile, ciascuna delle parti può rescindere immediatamente i presenti Termini e chiudere tutti i tuoi account fornendo comunicazione scritta in caso di liquidazione dell'altra parte, avvio di procedimenti di scioglimento o qualsiasi altro procedimento relativo a una amministrazione controllata, mancata prosecuzione dell'attività, cessione a favore dei creditori, o quando diventa oggetto di fallimento.

10.3 Durata Contrattuale.
Alla cessazione dei presenti Termini, i termini della presente Sezione 10.3 e i termini delle seguenti Sezioni rimarranno (ovvero si applicano ancora): Sezione 3.1(b) (relativa alla nostra Panoramica sulla sicurezza), Sezione 5 (Commissioni e termini di pagamento), Sezione 6 (Proprietà, dati del cliente e riservatezza), Sezione 7.4 (Esonero di responsabilità), Sezione 9 (Indennizzo reciproco), Sezione 9 (Limitazione di responsabilità) e Sezione 11(Generale).

11. Generali

11.1 Nessuna rinuncia e ordine di precedenza.
Nessun inadempimento o ritardo da parte di una delle parti nell'esercizio di qualsiasi diritto o nell'applicazione di qualsiasi disposizione ai sensi dei presenti Termini costituirà una rinuncia a tale diritto, disposizione o qualsiasi altra disposizione. Qualsiasi rinuncia deve essere in forma scritta e firmata da ciascuna delle parti per essere legalmente vincolante. I titoli e le intestazioni delle sezioni dei presenti Termini sono solo per comodità e non influiranno sulla costruzione di alcuna disposizione dei presenti Termini. In caso di conflitto o incoerenza tra i seguenti documenti, l'ordine di precedenza sarà: (1) Contratto Dedicato, (2) i presenti Termini, (3) la nostra Politica di utilizzo accettabile, inclusi il nostro Servizio e i Requisiti specifici del Paese ivi contenuti , (4) qualsiasi altro termine qui incorporato come riferimento e (5) la Documentazione applicabile.


11.2 Assegnazione.
Non assegnerai, delegherai o trasferirai in altro modo i presenti Termini o qualsiasi Modulo d'ordine applicabile, in tutto o in parte, senza il nostro previo consenso scritto. Qualsiasi tentativo da parte dell'utente di assegnare, delegare o trasferire i presenti Termini o qualsiasi Contratto Dedicato senza il nostro consenso sarà nullo. Possiamo assegnare, delegare o altrimenti trasferire i presenti Termini o qualsiasi Modulo d'ordine applicabile, in tutto o in parte, senza il tuo consenso. Fatta salva la presente Sezione 14.2, i presenti Termini e qualsiasi Modulo d'ordine applicabile saranno vincolanti per ciascuna parte e per i successori e aventi causa di ciascuna parte.

11.3 Relazione.
Ciascuna parte è un contraente indipendente nell'esecuzione di ciascuna parte dei presenti Termini. Nulla in questi Termini è inteso a creare o sarà interpretato come la creazione di un rapporto datore di lavoro-dipendente o una partnership, un'agenzia, una joint venture o un franchising. Ciascuna parte sarà l'unica responsabile per tutti i suoi rispettivi dipendenti e agenti e per i rispettivi costi e spese di manodopera derivanti in relazione ai rispettivi dipendenti e agenti. Ciascuna parte sarà inoltre l'unica responsabile per qualsiasi pretesa, responsabilità, danno o debito di qualsiasi tipo che possa sorgere a causa di ciascuna delle sue rispettive attività, o di quelle dei suoi rispettivi dipendenti e/o clienti, nell'esecuzione delle presenti Condizioni. Nessuna delle parti ha l'autorità di impegnare l'altra parte in alcun modo e non tenterà di farlo né sottintenderà che abbia il diritto di farlo.

11.4 Separabilità.
Se una qualsiasi disposizione dei presenti Termini è ritenuta inapplicabile da un tribunale o altro tribunale della giurisdizione competente, tale disposizione sarà limitata o eliminata nella misura minima necessaria per renderla applicabile e, in ogni caso, il resto dei presenti Termini continuerà in pieno vigore ed effetto.


11.5 Avvisi.
Le comunicazioni ai sensi dei presenti Termini verranno fornite tramite e-mail a [email protected] Le comunicazioni all'utente ai sensi dei presenti Termini verranno fornite tramite (a) e-mail all'indirizzo e-mail designato nel proprio account o (b) nel portale dell'account.


11.6 Forza Maggiore.
Nessun inadempimento, ritardo o inadempimento nell'esecuzione di qualsiasi obbligo di una parte costituirà un evento di inadempimento o violazione dei presenti Termini nella misura in cui tale inadempimento, ritardo o inadempimento derivi da una causa, esistente o futura, che è al di fuori del controllo e senza negligenza di tale parte, inclusa l'azione o l'inerzia di autorità governative, civili o militari, incendi, scioperi, serrate o altre controversie di lavoro, inondazioni, atti terroristici, guerre, sommosse, furti, terremoti o altro disastro naturale. La parte interessata da tale causa adotterà tutte le azioni ragionevoli per ridurre al minimo le conseguenze di tale causa.


11.7 Termini del governo.
Forniamo i Servizi, incluso qualsiasi software e tecnologia correlati, per l'uso finale del Governo esclusivamente in conformità con i presenti Termini. Se l'utente (o qualsiasi Utente finale) è un'agenzia, dipartimento o altra entità di qualsiasi governo, l'uso, la duplicazione, la riproduzione, il rilascio, la modifica, la divulgazione o il trasferimento dei Servizi o di qualsiasi documentazione correlata di qualsiasi tipo, inclusa la documentazione tecnica dati, software e manuali, è limitato da questi Termini. Ogni altro utilizzo è vietato e non vengono conferiti diritti diversi da quelli previsti nelle presenti Condizioni. I Servizi sono stati sviluppati interamente a spese dei privati.


11.8 Risoluzione delle controversie.
In caso di controversia, reclamo o controversia derivante da o in connessione con i presenti Termini o la violazione, risoluzione, applicazione, interpretazione o validità degli stessi (ad eccezione di controversie, reclami o controversie relative alla proprietà intellettuale di un parte) (collettivamente, “Controversie”), i rappresentanti senior di ciascuna parte si impegneranno in trattative in buona fede con i rappresentanti senior dell'altra parte per risolvere amichevolmente una Controversia. Se le parti non sono in grado di risolvere una Controversia entro trenta (30) giorni dalla prima richiesta __________________________________

11.9 Intero accordo.
Salvo quanto previsto nei presenti Termini e qualsiasi allegato o allegato, Contratto Dedicato o altri termini incorporati per riferimento nei presenti Termini, i presenti Termini sostituiscono tutte le proposte, dichiarazioni, materiali di vendita, presentazioni o accordi precedenti e contemporanei, orali e scritto. Le parti convengono che la Sezione 7.3 (Riservatezza) con il presente sostituisce e prevale su tutti i precedenti, contemporanei e futuri accordi di non divulgazione o riservatezza tra le parti nella loro interezza. Nessuna informazione o consiglio orale o scritto fornito da noi, dai nostri agenti o dai nostri dipendenti creerà una garanzia o aumenterà in alcun modo la portata delle garanzie o degli obblighi ai sensi dei presenti Termini. Qualsiasi termine o condizione indicato nel modulo di registrazione del fornitore o nel portale di registrazione o in qualsiasi documento di ordine di acquisto o documento simile fornito dall'utente sarà interpretato esclusivamente come prova dei processi aziendali interni e i termini e le condizioni ivi contenuti saranno nulli e non validi e non hanno alcun effetto in relazione alle presenti Condizioni di utilizzo tra le parti e non sono vincolanti nei nostri confronti anche se accettati o firmati da noi dopo la data di accettazione dei presenti Termini.

12. Altre Condizioni

12.1 Se l'utente è domiciliato nello Spazio economico europeo (SEE), nel Regno Unito o in Svizzera, nulla nei presenti Termini escluderà o limiterà la responsabilità di una delle parti per (i) negligenza grave o dolo di tale parte; (ii) morte o lesioni personali causate da negligenza di tale parte; (iii) frode o falsa dichiarazione fraudolenta; o (iv) qualsiasi altra responsabilità nella misura in cui la stessa non possa essere esclusa o limitata ai sensi della legge applicabile

13. Service Level Agreement (SLA)

13.1 Definizioni.
I seguenti termini definiti si applicano al presente Accordo sul livello di servizio per le API dei servizi (come definite di seguito) ("SLA").

  • "Percentuale di disponibilità mensile effettiva" = (A-B+C)/A, dove:
    - A = Tempo Mensile Totale (come definito di seguito);
    - B = Orario Mensile non disponibile;
    - C = Orari mensili esclusi (come definito di seguito);
  • "Soglia percentuale di disponibilità mensile" indica la percentuale applicabile indicata nella tabella nella Sezione 2 (Impegni di servizio) del presente SLA sotto il titolo "Soglia percentuale di disponibilità mensile".
  • "API dei servizi" indica, collettivamente, le API dei servizi Dillo (come definite di seguito).
  • "Credito di servizio" indica il credito che il Cliente è idoneo a richiedere ai sensi della Sezione 3 (Richiesta di credito di servizio) del presente SLA se (a) la percentuale di disponibilità mensile effettiva è inferiore alla Soglia percentuale di disponibilità mensile applicabile. Un Credito di servizio viene calcolato moltiplicando la percentuale applicabile stabilita nella Sezione 2 (Impegni di servizio) del presente SLA per (x) le commissioni effettivamente sostenute dal Cliente per le API dei Servizi Dillo interessate, per il mese di calendario applicabile.
  • "Tempo mensile totale" indica il numero totale di ore nel mese di calendario applicabile.
  • "API dei servizi Dillo" indica le interfacce di programmazione dell'applicazione contrassegnate come "Dillo".
  • "Orario mensile non disponibile" indica il numero di ore nel mese di calendario applicabile durante i quali le API dei servizi Dillo, non erano disponibili per l'uso.

13.2 Impegni di servizio

API applicabili

Soglia percentuale di disponibilità mensile

Credito di servizio

API dei servizi Dillo

99,95%

5% di credito equivalente

 

13.3 Richiesta di credito di servizio.
Per ricevere un credito di servizio, il cliente deve inviare una richiesta all'assistenza clienti tramite [email protected] per le API dei servizi Dillo, entro trenta (30) giorni dall'ultimo giorno del mese di calendario in cui il Cliente afferma che Dillo non ha raggiunto la Soglia percentuale di disponibilità mensile applicabile. Tutte le richieste devono includere: (a) "Reclamo SLA" come oggetto del ticket; (b) le date e gli orari di (i) tempo mensile non disponibile per le API dei servizi Dillo; e (c) qualsiasi documentazione relativa al Tempo Mensile Indisponibile. Qualsiasi credito di servizio verrà applicato agli importi futuri pagabili dal Cliente a Dillo per le API dei servizi. I crediti di servizio non sono disponibili sotto forma di rimborsi.

13.4 Esclusioni.
Nonostante qualsiasi disposizione contraria contenuta nel presente Accordo, non si riterrà che il tempo mensile non disponibile si sia verificato se:
(a) è causato da fattori al di fuori del ragionevole controllo di Dillo, inclusi, a titolo esemplificativo, problemi relativi al provider di telecomunicazioni, accesso a Internet o problemi correlati che si verificano oltre il punto della rete in cui Dillo mantiene l'accesso e il controllo sulle API dei Servizi; (b) risulta da qualsiasi azione o non azione del Cliente o di terzi (ad eccezione degli agenti e subappaltatori di Dillo); (c) i risultati di qualsiasi Applicazione del Cliente, attrezzatura, software o altra tecnologia del Cliente, servizi aggiuntivi o attrezzatura, software o altra tecnologia di terzi (ad eccezione delle apparecchiature sotto il diretto controllo di Dillo); (d) si verifica durante la manutenzione programmata di Dillo per la quale Dillo fornirà un preavviso di almeno ventiquattro (24) ore; (e) si verifica durante la manutenzione di emergenza di Dillo (manutenzione necessaria ai fini del mantenimento dell'integrità o del funzionamento delle API dei Servizi), indipendentemente dall'avviso fornito da Dillo; 
(f) i risultati di qualsiasi API dei Servizi identificata come alpha, beta, non generalmente disponibile, a rilascio limitato, anteprima per sviluppatori o qualsiasi API dei Servizi simile offerta da Dillo; (g) ha una durata inferiore a quindici (15) minuti di indisponibilità continua (globalmente) (h) i risultati di qualsiasi API dei Servizi identificata come alpha, beta, non generalmente disponibile, a rilascio limitato, anteprima per sviluppatori o qualsiasi API dei Servizi simile offerta da Dillo. 

13.5 Intera responsabilità SLA.
 I Crediti di servizio stabiliti nel presente SLA sono l'unica e completa responsabilità di CP Software Nord-Est S.r.l. nei confronti del Cliente e l'unico ed esclusivo rimedio del Cliente in caso di mancato raggiungimento da parte di Dillo di qualsiasi Soglia percentuale di disponibilità mensile.

REGISTRATI GRATUITAMENTE E PROVA SUBITO LA POTENZA DI DILLO!

HAI QUALCHE DUBBIO? CONTATTACI E TI AIUTEREMO A TROVARE LA SOLUZIONE MIGLIORE PER IL TUO BUSINESS